Warning: file_get_contents(https://api.coinmarketcap.com/v1/ticker/?limit=10000): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 410 Gone in /home/lacrisin/public_html/wp-content/plugins/cryptocurrency-rocket-tools/cryptocurrency-rocket-tools.php on line 78
La Crisi non esiste Evento 2017 Firenze - La Crisi Non Esiste | By Gabriele Maltinti

L’EVENTO

Nasce da un idea di Gabriele Maltinti, che ha voluto creare una conferenza annuale che servirà come catalizzatore per esperti marketing, imprese e imprenditori di tutta Italia, per creare facilmente le strategie, le relazioni e le competenze necessarie ad accelerare rapidamente la crescita aziendale. Si chiama “La crisi non esiste” 2017 e porterà centinaia di imprenditori innovativi, leader dell’industria di pensiero e influenzatori chiave per un viaggio di una intera giornata attraverso l’ottimizzazione e la differenziazione dei business utili ad ottenere guadagni automatici mensili.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

dalle 10 alle 11 : registrazione

11-05- 11-20 LANCIO VIDEO -INGRESSO BALDINI -DISCORSO BREVE E PRESENTAZIONE DI GABRIELE MALTINTI

11.20-11:40 -GABRIELE

11.40-12.10 CAVALIERE

12.10 -12.40 -MARCO SALVADORI

12-40 -13-00 PRAMAGGIORE

13-14 PAUSA PRANZO

14-14.30 HOT LEAD

14.30 -15 MUNARETTO NASTASI

15-15.30 MALVEZZI

15.30-16 ACERRA

16-16.30 GRANDIS

16-30-17-CAVALERI

PAUSA 17-17.30

17-30 IANNONE

18 VAZZANA

18.30 ANDREI

19 GANGEMI

19.30 RINGRAZIAMENTO SPONSOR

ORE 20 CENA

ORE 21.30 SPETTACOLO MENTALISMO

I PROTAGONISTI

Massimiliano acerra

Massimiliano Acerra

Inizia la sua carriera lavorativa come dipendente della pubblica amministrazione.
Dal 2008, si occupa della regolarizzazione di attività extra-professionali per dipendenti pubblici e statali, ai quali offre la possibilità di sviluppare tutte quelle idee apparentemente incompatibili e/o irrealizzabili. A questo argomento sono dedicate alcune pubblicazioni, tra cui Diventa milionario partendo da dipendente, Prestazioni occasionali e Doppio lavoro, dove l’esperto racchiude insegnamenti utili a gestire e cambiare la propria situazione finanziaria, raccogliendo anche numerose testimonianze di persone che sono riuscite a concretizzare i loro obiettivi partendo da zero. La chiave di lettura per poter dare una svolta alla propria vita sta nella creazione di più fonti di reddito, che possono essere di vario tipo (compravendita e affitto di immobili, acquistare quote di piantagioni, partnership aziendali ecc…) ma che garantiscono redditi mensili sicuri. Attraverso un percorso innovativo al massimo, Massimiliano Acerra è il promotore di un nuovo approccio mentale, che muove dalla volontà di voler creare qualcosa di diverso ma assolutamente redditizio.

Massimiliano Cavaliere

Massimiliano Cavaliere

si presenta inizialmente come direttore di alberghi e villaggi turistici. Incuriosito dalle varie possibilità che l’agricoltura può offrire, nel 2006 sceglie di dedicarsi a ciò che lui stesso definisce “l’ancora confuso mondo dell’allevamento di lumache”. Il futuro elicicoltore intraprende un percorso di studio, che lo porta a sviscerare il settore in ogni suo aspetto e gli dà anche l’opportunità di lavora part-time in diversi allevamenti. Ma la vera svolta avviene nel 2012. Dopo aver valutato attentamente le proprie capacità e risorse economiche, egli dà vita a La lumaca del Cavaliere, frutto della pluriennale esperienza imprenditoriale della famiglia Cavaliere con quella agricola della famiglia Valenti. Obiettivo principale dell’azienda è quello di fornire un prodotto e/o servizio di massimo livello, dedicando molto tempo allo studio dell’ambiente e alla ricerca di metodi scientifici sempre più moderni e innovativi. La gestione ottimale dell’attività permette inoltre di poter istruire e seguire tutti coloro che vogliono avvicinarsi, in modo imprenditoriale o anche soltanto hobbistico, al mondo dell’elicicoltura.

unnamed (5)

Pietro Gangemi

Quello di Pietro Gangemi è un percorso lavorativo che ha permesso al giovane di crescere sotto tutti i punti di vista. Il suo business principale consiste in un insieme di Network e Affiliate marketing, ovvero unione di attività imprenditoriale con tutte le competenze utili alla vendita (sia online che offline).
Attraverso doti comunicative e di leadership, ma anche con l’utilizzo di sistemi automatizzati e non, il giovane insegna perciò quella che viene definita “la comunicazione efficace”.

Sara Iannone

Sara Iannone è l’esempio lampante di come lo studio, la passione e la costanza nell’affrontare qualsiasi tipo di percorso possono alla lunga portare ottimi risultati. Quella della giovane marketer è una carriera lavorativa che nasce proprio da sé stessa, dal tempo che spende nel produrre contenuti e pagine web, dall’osservazione di chi prima di lei ha intrapreso questa strada, dal tenersi continuamente aggiornata su ciò e chi le sta intorno. Autrice del blog www.onlinemarketingitalia.com, Sara mette a disposizione dei clienti tutti gli strumenti necessari per poter fare vero e proprio Internet Marketing. Il suo obiettivo è quello di creare, sia attorno a lei che ai suoi prodotti e servizi, un valore affinché le persone possano fidarsi ed affidarsi a lei. Diventare Internet Marketer implica una buona dose di capacità comunicativa, come la stessa Sara Iannone afferma “Per fare questo lavoro devi contare soltanto sulle tue capacità e avere un’apertura mentale molto ampia…ciò che faccio sul Web è dare le giuste informazioni e i giusti strumenti per poter raggiungere un livello sempre più alto”.

Gabriele Maltinti

Il mondo di Gabriele Maltinti è da sempre quello dell’imprenditoria. Dopo essersi dedicato a varie attività, tra cui l’apertura di locali, ristoranti e una ditta di trasporti, il giovane imprenditore decide di dare alla sua vita un’impronta totalmente diversa. Suo obiettivo principale è quello di reinventarsi e studiare forme di reddito alternative ed automatiche, arrivando così al raggiungimento della libertà finanziaria. Decide quindi di avventurarsi nel mondo imprenditoriale bulgaro, dove ha la possibilità di scoprire nuovi e interessanti business, tra cui l’elicicoltura e la coltivazione della melissa. Notevole è come Gabriele Maltinti sia riuscito con passione e costanza a costruire e a creare tutta una serie di attività, che non soltanto gli hanno permesso di “non barattare il suo tempo per denaro”, ma che lo hanno anche reso un modello per tutti coloro che hanno intenzione di cambiare vita o provare qualcosa di diverso.

Michele Munaretto

Quello per il mondo del marketing e dell’imprenditoria è un interesse che per Michele Munaretto nasce all’ultimo anno di liceo, periodo in cui frequenta un corso extra-scolastico che prevede la simulazione di un’impresa vera e propria. Molto motivato, Michele decide in seguito di avventurarsi nell’imprenditoria bulgara, aprendo la sua prima società ed iniziando a crearsi dei business automatici. Dopodiché, il giovane imprenditore si dedica ad un settore finanziario totalmente innovativo: il Bitcoin. Si parla di una criptomoneta, che va in contrasto con tutto il complesso finanziario finora conosciuto. Se il sistema tradizionale prevede che un istituto bancario faccia da tramite tra due persone che si scambiano denaro, con il Bitcoin l’intermediario non è necessario, trattandosi di un algoritmo che permette di effettuare transazioni in tutto il mondo a costi irrisori (20-30 centesimi). In Italia, in particolare al nord, stanno nascendo adesso i primi macchinari che accettano pagamenti in Bitcoin, ma fino allo scorso anno l’argomento era sconosciuto. Fra i tanti obiettivi di Michele, uno dei più importanti riguarda la creazione ed automatizzazione di imprese, il cui scopo è il raggiungimento della vera libertà finanziaria.

Marco Nastasi

Marco Nastasi è leader internazionale nell’industria del Network Marketing,con un team presente in più di 38 paesi nel mondo. Da un anno, si occupa della divulgazione internazionale di quella che è l’informazione relativa al mondo del Bitcoin: criptomoneta che permette lo scambio di denaro, in qualsiasi parte del mondo ma senza l’utilizzo di un ente centrale. Marco Nastasi è anche gerente della Genesisconcept, compagnia che si occupa di investimenti internazionali, con sede in America.

Marco Salvadori

Quella per il mondo vinicolo è una passione che Marco Salvadori si porta dietro fin dall’inizio della sua carriera.Dopo aver lavorato per uno dei più grossi importatori del Regno Unito, esser diventato Manager e in seguito Sommelier, Marco prosegue la sua carriera aprendo in Toscana una grande agenzia di distribuzione di vini. Contemporaneamente, l’imprenditore sceglie di guardarsi intorno, ricercando anche all’estero forme di investimento alternative, che lo porteranno in seguito a buttarsi nel mondo imprenditoriale bulgaro, dove investe moltissimo in uno dei progetti agricoli più innovativi: l’elicicoltura. Uno dei settori che lo interessano maggiormente è quello cosmetico, ovvero prodotti creati utilizzando la bava di lumaca. A questo proposito, obiettivo di Marco Salvadori è proprio quello di fondare un istituto a tutela della qualità della bava di lumaca, struttura che si spera possa diventare anche un punto di riferimento per tutti gli aspiranti elicicoltori.

IMG-20170715-WA0002

Lorenzo Vazzana

Ex studente di lettere e filosofia, Lorenzo Vazzana istruisce futuri imprenditori, consulenti e freelances sull’uso di una delle discipline interne al marketing, ovvero lo storytelling. L’attività di Lorenzo nasce dalla ferma convinzione che, per poter comunicare con gli altri ed emergere nella vita, sia fondamentale sapersi raccontare, come lui stesso afferma “Ho capito che le storie sono la cosa più potente che un essere umano ha a disposizione per potersi relazionare con le altre persone”. Le storie hanno la capacità di portare la vita altrui ad un altro livello di consapevolezza, di emozione e di empatia. Utilizzato in ambito imprenditoriale, lo storytelling può aiutare le imprese a porsi nei confronti dei loro clienti in maniera più efficace, differenziandosi dalla concorrenza. È vero che i potenziali acquirenti hanno bisogno di informazioni di qualità relative ai prodotti, ma è altrettanto importante che essi abbiano fiducia in chi glieli propone e tutto ciò è possibile attraverso una “storia” che li coinvolga e li motivi. È questo il principio fondamentale che sta alla base del percorso, sia umano che lavorativo, di Lorenzo Vazzana, che racchiude i suoi insegnamenti in La Bibbia dello storytelling professionale, dedicato a tutti coloro che desiderano non soltanto avventurarsi nel mondo del marketing, ma anche reinventarsi e maturare un approccio al lavoro totalmente diverso da quello tradizionale.

foto pietro

Pietro Cavaleri

Pietro Cavaleri inizia la sua carriera come agente immobiliare, attività che svolge per 11 anni. Dopodiché, la forte passione per il calcio e il desiderio di creare una propria attività online lo portano a sviluppare quello che lui stesso definisce “il primo metodo di guadagno applicato al calcio”. Si parla di un sistema che nasce da uno studio statistico costruito sui pareggi delle squadre di calcio.
Visitando il suo sito www.formulapwin.com è possibile partecipare al programma di Pietro, che offre l’opportunità di guadagnare operando sia sul campionato italiano che straniero. Ad oggi, il programma Formula PWIN vanta più di 500 iscritti: popolarità data dal carattere innovativo di un metodo in grado di garantire un profitto certo ma sopratutto automatico, un’opportunità alternativa ai metodi tradizionali.

15941356_1850793958492429_5038430920498130267_n

Roberto Grandis

Roberto Grandis imprenditore e Network Marketer internazionale. Potrà spiegare in modo chiaro e comprensibile come un imprenditore tradizionale possa sfruttare il network marketing per aggiungere fatturati senza rischio, costruendo reti di decine di migliaia di contatti offline e online. Tutto questo aggiungendo alla propria attitudine solo pochissime e specifiche abilità.

Win-the-bank003-1000x600

Valerio Malvezzi

Già pubblico amministratore e poi Deputato in Parlamento nella XII legislatura, è stato membro della VI Commissione permanente Finanze e Tesoro, presso la Camera dei Deputati, con deleghe di gruppo in materia bancaria e creditizia. Aziendalista, è stato consulente di direzione dell’Amministratore Delegato di Sviluppo Italia S.p.A., società operativa del Governo italiano in materia di attrazione investimenti e agevolazioni pubbliche, e in seguito Presidente della società Garanzia Italia, Confidi operante in Italia con fondi ministeriali e comunitari, facente parte del gruppo.
Docente universitario, è stato professore a contratto di Finanziamenti d’Azienda nel Corso di Laurea in Economia ed Amministrazione delle Imprese, presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale. È stato professore a contratto di Statistica nel Corso di Laurea in Informatica Giuridica e docente nel Master in Economia dei Beni Culturali presso la medesima Università.
Nella prassi professionale, ha operato in materia di finanza, fund raising e project management come consulente di imprese, enti pubblici, associazioni di categoria, consorzi, confidi, banche e fondazioni bancarie, e come formatore presso diversi enti di formazioni pubblici e privati. Esperto di pianificazione strategica, è l’ideatore ed autore del Piano Strategico della città di Alessandria, e ha coordinato, in qualità di Segretario Generale, il lavoro di 63 enti pubblici e privati.
Libero professionista, è consulente di direzione di imprese private nell’area del business planning, delle valutazioni di investimenti e del fund raising. Il suo prevalente interesse scientifico e professionale è nell’area della Finanza Aziendale.

IMG-20170814-WA0000

Dino Andrei

Impreditore di successo, si dedica negli ultimi anni a sviluppare un progetto innovativo che riguarda un qualcosa che tutti noi facciamo ogni giorno, consumare prodotti e comprare servizi di tutti i tipi, e scopre come poter guadagnare da questi consumi a livello mondiale, attraverso il network. Progetto che interessa sia i titolari di aziende che le persone fisiche…Ci racconterà la sua esperienza.

DOVE

Firenze

Via S. Donnino, 4/6, 50013 Campi Bisenzio

  • Via S. Donnino, 4/6, 50013 Campi Bisenzio FIrenze

COME RAGGIUNGERE FIRENZE

Per  raggiungere il centro congressuale Spazio Reale location dell’evento

Autostrada A11/A1 – Uscite: Firenze Nord e Firenze Ovest a 4 km

Stazione di Firenze Santa Maria Novella a 10 km

Aeroporto di Firenze a 3 km

Autobus – Linea ATAF 35 dalla stazione Firenze Santa Maria Novella

Come arrivare a Firenze in auto

– Per chi arriva da Milano, il modo migliore è l’A1 Bologna-Firenze, uscita Firenze Nord, seguendo poi le indicazioni per il centro di Firenze. – Per chi arriva da Genova o la Francia, prendere l’A12 fino a Viareggio, e seguire con l’A11 per Firenze, uscita Firenze Nord. Proseguire per il centro di Firenze. – Per chi arriva da Roma, A1 Roma-Milano, uscita Firenze Sud, seguendo anche qua le indicazioni per il centro di Firenze.

Come arrivare a Firenze in treno

– Santa Maria Novella è la principale stazione ferroviaria di Firenze. Santa Maria Novella si trova in pieno centro storico di Firenze. Gli Eurostar da Milano, Torino, Venezia e Roma arrivano in questa stazione. Anche i treni per Viareggio (e la Versilia) partano ed arrivano in questa stazione. Arrivando in questa stazione è possibile visitare il centro storico senza prendere autobus o taxi. – Firenze Rifredi è una piccola stazione nella zona di Rifredi. La stazione di Rifredi è vicina all’ospedale di Careggi ed al polo universitario di Firenze. Dista pochi chilometri dal centro storico di Firenze. – Firenze Campo di Marte è situata a qualche chilometro dal centro storico di Firenze. La stazione di Campo di Marte è particolarmente utile per chi deve recarsi allo stadio Artemio Franchi di Firenze.

Come arrivare a Firenze in aereo

– Firenze è dotata dell’Aeroporto Amerigo Vespucci, (zona di Peretola), situato a pochissimi chilometri da Centro Storico. Non ci sono collegamenti internazionali diretti a Firenze, in ogni modo l’areoporto copre molte tratte europee e spesso con voli low cost. Peretola dista circa 5 km dal centro ed è ben collegato con taxi, navette ed autobus. – Le tariffe dei taxi dall’aeroporto verso il centro storico di Firenze sono di circa 15 – 20 €. – Lo Shuttle Bus collega l’aeroporto con la stazione ferroviaria di Santa Maria Novella con una tariffa di 3,00 – 4,00 € a persona. – All’aeroporto sono presenti diversi autonoleggi dove sarà possibile noleggiare un’auto. L’aeroporto di Firenze può essere raggiunto dalle vicine città di Prato (8 km), Pistoia (24 km), Montecatini (36 km), Lucca (65 km), Siena (68 km), Arezzo (77 km), Pisa (86 km), Carrara e Massa (117 km), Grosseto (143 km), e dai principali porti in Toscana: Livorno (115 km) e Piombino (170 km). – Puoi arrivare a Firenze utilizzando l’aeroporto di Pisa, che però dista circa 70km da Firenze. Il biglietto per il bus che collega le due città è di circa 7 €. Il prezzo per un taxi dall’aeroporto di Pisa a Firenze costa circa 100 €, ma puoi anche scegliere di utilizzare il treno che collega l’aeroporto di Pisa con la stazione di Firenze Santa Maria Novella

PARTNERS DELL’EVENTO