Cos’è lo Storytelling e perché si applica in qualsiasi campo imprenditoriale e professionale?

In pochi forse ci fanno caso e magari tu sei uno di questi, tutte le pubblicità hanno sempre una storia da raccontare. Partiamo dall’esempio classico: il Mulino Bianco. I recenti spot vedono una coppia felice vivere all’interno di un mulino e impastare biscotti e altri prodotti del brand, con il sorriso sul volto. Ci ritroviamo di fronte a scene di vita quotidiana all’interno delle quali il protagonista indiscusso è sempre il prodotto del Mulino. Anche la telefonia mobile ha puntato a evidenziare quanto il loro servizio sia essenziale nella vita di tutti i giorni: capitano spesso spot dove i protagonisti hanno in mano il cellulare per giocare, guardare film o ascoltare musica.

Lo Storytelling è proprio questo: il saper raccontare storie utilizzandole come strategie di vendita o di persuasione. Una storia può essere raccontata a voce, può essere scritta, puoi racchiuderla in un video. Le grandi aziende applicano questa strategia da molto tempo e sono state in grado di affinarla con il passare degli anni. Ad esempio anche alcune pubblicità degli anni ’70 andate in onda durante il “Carosello” utilizzavano le prime forme di storytelling. E sono sempre state molto efficaci!

storytelling-marketing

Una storia può emozionare e influenzare il comportamento di una persona

Tutti possiamo fare Storytelling in qualsiasi campo. La sua versatilità è talmente ampia da poter essere applicata ovunque e da chiunque. Si utilizza soprattutto nell’attività di email marketing: sicuramente è capitato anche a te di ricevere una mail dove il mittente ha parlato di se stesso, della sua attività o del suo prodotto. Aiuta a stabilire un contatto e creare empatia con il destinatario, raccontando di te stesso crei un rapporto di fiducia.

Molti ragazzi utilizzano questa strategie nei propri video di Youtube o nelle dirette Facebook, in questo modo riescono a creare un contatto con i propri fan o seguaci. Una persona è più portata ad acquistare un prodotto di cui conosce ogni singolo dettaglio, oppure ad acquistare un prodotto la cui pubblicità lo ha particolarmente colpito. Questa attività può diventare una vera e propria professione dal guadagno interessante. Le grandi aziende cercano spesso figure di questo tipo proprio perché statisticamente, le pubblicità sviluppate da professionisti del settore aiutano nelle vendite.

Storytelling: piccole regole da seguire

Affinchè avvenga una comunicazione efficace bisogna seguire una struttura ben precisa:

  • Inizio: presentazione del racconto in cui si collocano i personaggi e in cui viene presentata la situazione;
  • Contesto: sollevare una problematica o evidenziare un’esigenza alla quale va trovata una soluzione;
  • Apparizione dell’eroe: colui che risolve il problema o propone un mezzo che porti alla soddisfazione dell’esigenza evidenziata;
  • Finale e morale.

Una struttura che viene utilizzata da qualsiasi racconto e che viene insegnata fin dalle elementari. Prendiamo l’esempio degli spot della Coca Cola: che sia inverno o che sia estate, si propone come la soluzione a ogni problema. D’estate fa caldo, si va al mare con gli amici, ma per rendere tutto unico e speciale basta una semplice bottiglietta di Coca Cola. L’inverno invece richiama il natale, le sciate in montagna con gli amici, le serate passate davanti al caminetto. Con una bottiglia di Coca Cola però, tutto diventa perfetto. Una famiglia riunita per il pasto domenicale? La Coca Cola non può mancare, piace a tutti e genera felicità.

L’obiettivo dello Storytelling è proprio questo: rendere il prodotto o il progetto indispensabile. Deve scatenare nel lettore un bisogno, deve stimolare i suoi sentimenti che siano positivi e negativi e deve trovare nel prodotto o progetto proposto, l’unica soluzione al problema.

Rendere una storia emozionante e persuasiva

Le parole hanno potere, ma come ogni strumento bisogna saperle utilizzare. La famosa azienda Lego ha addirittura investito i suoi soldi per produrre un film di animazione il cui scopo è promuovere il proprio prodotto. Il messaggio che traspare è semplice: immagina quante cose puoi fare con i nostri blocchi da costruzioni! Ciò che hai visto nel film, puoi farlo anche tu! Tutte le attività possono sfruttare il potere delle parole e riuscire a incrementare il proprio business. Lo Storyteller è una vera e propria figura professionale ricercatissima da piccole e grandi attività.

marketing-storytelling

Un vero e proprio lavoro del futuro!

Se vuoi scoprire quali sono le altre figure professionali affermatesi nell’era digitale, non puoi mancare all’evento di Gabriele Maltinti “La Crisi non esiste 2018”, che si terrà allo Sheraton di Milano il 6 e 7 ottobre. Come l’anno scorso, sul palco si avvicenderanno diversi professionisti e imprenditori che spiegheranno come sono riusciti a cambiare il loro business e far decollare i loro progetti con semplici strumenti come l’email marketing e lo Storytelling.

In molti si stanno finalmente rendendo conto che il lavoro tradizionale non è l’unica fonte di guadagno esistente: l’imprenditoria si sta lentamente spostando online e le più grandi aziende ne sono consapevoli. “La Crisi non esiste” è dedicata a tutte le persone che vogliono ampliare i propri orizzonti e affacciarsi nel mondo lavorativo del futuro.

I partecipanti all’evento potranno scaricare dalla loro area personale, contenuti messi a disposizione da tutti i relatori in modo completamente gratuito!

Compila il modulo per ricevere maggiori informazioni e sconti per l’evento “La Crisi non Esiste 2018”!